Genius Loci  
  convegni e conferenze | eventi culturali | museo virtuale | percorsi culturali | voce sotto men - mappa del sito
 
Convegni e conferenze


Genius loci individua di volta in volta itinerari tematici ("I percorsi di Genius Loci")
da percorrere per individuare ed analizzare le componenti culturali ed artistiche peculiari del territorio.
Dopo l’itinerario tematico sui Longobardi, il successivo tema individuato (biennio 2002 – 2004) è stato il variegato panorama culturale in cui si formò la cultura dei secoli XI – XIII.
Questo argomento è stato oggetto di un ciclo di conferenze:

Duomo di Salerno - Mosaico Ciclo di conferenze: "La Scuola Medica e la città: influenze islamiche ed orientali nell’arte e nella cultura del medioevo"

Salerno, Museo Diocesano e Museo Didattico della Scuola Medica Salernitana, ottobre 2002 – marzo 2003

11 incontri con storici dell’arte e studiosi del medioevo per confrontarsi e comunicare gli studi più aggiornati sul ruolo fondamentale esercitato dalle culture orientali nella formazione artistica e culturale della città nel medioevo. A partire dall’IX secolo, a seguito dell’indipendenza dal potere statale beneventano, Salerno attraversa secoli di particolare splendore divenendo uno dei centri più importanti dell'Italia meridionale. L'enorme sviluppo economico e culturale di quei secoli (X-XIII) fu favorito in particolare dalla sua felice posizione al centro del Mediterraneo. In essa convergevano influenze culturali orientali ed islamiche, grazie alle relazioni sviluppatesi via mare con il mondo arabo e via terra con i porti pugliesi dell'Adriatico che garantivano i contatti con Bisanzio.

Il ciclo di conferenze, inaugurato da una tavola rotonda dal titolo "Mediterraneo islamico e cristiano: un crogiuolo di civiltà" - che ha introdotto il dibattito sul "continente liquido" in cui diverse civiltà si incontrarono e scontrarono - si è svolto in due sezioni. La prima, relativa alla cultura scientifica, ha ribadito l'importanza che la celebre Scuola ebbe nel medioevo, ripercorrendone gli aspetti legati alla medicina araba e alla cultura ebraica. La seconda, dedicata alla cultura artistica, ha approfondito l'arte figurativa a Salerno in relazione al mediterraneo bizantino e all’influenza dell'arte islamica.
Vai alla pagina delle conferenze

Conferenza “La Scuola medica Salernitana dalle origini alle Costituzioni di Melfi”


le tabulae Maria Pasca

Jesi 7 marzo 2008 - Palazzo Baldeschi Balleani-
Sede della Fondazione Federico II
Piazza Federico II, 5 Jesi (An)

vai alla conferenza


Dialoghi sulla città

angeli sul portale
Nella chiesa di SS Salvatore de Fondaco

vai alle conferenze




Torna su