Genius Loci  
  convegni e conferenze | eventi culturali | museo virtuale | percorsi culturali | voce sotto men - mappa del sito
 
Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana



progetto iovanna Il Museo didattico della Scuola Medica Salernitana, realizzato nel 1993 a Salerno, nell’antica chiesa di San Gregorio in via Mercanti dalla Soprintendenza BAAS di Salerno e Avellino in collaborazione con il Centro Studi e Documentazione diventa ora il Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana. Attraverso nuove tecnologie digitali ed aggiornate strategie comunicative Salerno ritrova, finalmente, il racconto e la memoria della pagina più gloriosa della sua storia…
Crocevia di scambi culturali e commerciali, al centro del Mediterraneo la città maturava gli esiti di un’elaborazione culturale e scientifica di respiro internazionale che, dal Medioevo, l’hanno resa famosa nel mondo.
Il Museo è virtuale: non contiene oggetti né documenti autentici, che non sono più reperibili, ma, attraverso istallazioni multimediali e stereoscopiche, intrattiene il visitatore in un percorso immersivo e coinvolgente, seppure rigoroso e puntuale.
Le tematiche, la cultura e la storia del multiculturalismo del mediterraneo medioevale sono affidate ad una narrazione della durata di 20 minuti.
Ulteriori approfondimenti per il visitatore più curioso saranno disponibili attraverso la consultazione di un ipermedia appositamente progettato.
Il Museo è stato realizzato dalla Soprintendenza per i BAP di Salerno ed Avellino, a cura della dott.ssa Maria Pasca, in collaborazione con il Dipartimento di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Salerno e con la regia di Sasa Mari. L'allestimento è stato curato dall'architetto napoletano Franco Iovanna.

Per ulteriori informazioni e prenotazioni (obbligatorie) di visite guidate, contattare direttamente il Settore Promozione e Attività Culturali di questa Soprintendenza, ai numeri 089 2573213 - 089 2573228 - 089 2573245.

brochure

Museo Virtuale della Scuola Medica Salernitana

Museo didattico

Presentazione video del museo:

Spot1 - Museo Virtuale

Spot2 - Museo Virtuale

Torna su